Cassazione, accolto il ricorso della Marvecspharma: si ritorna al concordato