News

mag 172005
 

Più spinta alle soluzioni extragiudiziali, limitazione degli effetti delle revocatorie, procedure di favore per il debitore. Sono alcuni dei capisaldi dell’intervento di riforma del diritto fallimentare. Tra norme in vigore da subito e altre che dovranno essere tradotte in un decreto delegato il progetto non appare certo minimalista. La legge assume un atteggiamento di sicuro [...]

  •  17 maggio 2005