feb 282018
 
Indietro

Dopo il sì del Tribunale, ora tocca ai creditori E c’è l’accordo per salvare i lavoratori in esubero: accolta la proposta sindacale di riduzione dell’orario.

COMO Un giorno doppiamente importante per Colombo spa Industrie Tessili. E per il distretto lariano. Ieri infatti il tribunale di Como ha dato l’ok al concordato in continuità e si è raggiunto l’accordo quadro sui 9 esuberi: i lavoratori coinvolti rimarranno, con il part-time sino a fine anno.

Salvi i posti di lavoro che rischiavano di saltare e una speranza che si fa più forte per tutti i 50 dipendenti dello storico gruppo di Fino Mornasco. A partire dalla decisione del tribunale. L’advisor Mario Porcaro spiega: «Oggi (ieri, ndr) è stato depositato il provvedimento del tribunale e trasmesso alla parte. Quindi c’è stato il via libera, ora bisogna aspettare quella dei creditori».

Leggi l’articolo:  La Provincia – Colombo Tessili Primo via libera per il concordato

 

  •  28 febbraio 2018